Home > Come Funziona > Sicurezza

Teniamo quanto te alla tua sicurezza

Siamo una società vigilata da Banca d'Italia e Consob.
Cosa significa? Dobbiamo sottostare a regole molto precise in termini di procedure, prodotti e trasparenza volti a garantire la correttezza di tutte le nostre attività.

Il capitale separato

Il capitale dei nostri clienti è separato da quello della società. Questo significa che in caso di nostre difficoltà finanziarie o di fallimento, i tuoi risparmi non vengono intaccati in nessun modo.
I tuoi risparmi sono custoditi in una banca depositaria.

Un filo diretto tra i conti a te intestati e Gimme5

Né tu, né nessun altro, potrà mai rimborsare la tua posizione su un conto che non sia intestato a te.

PIN e tecnologia

L'accesso all'app è protetto da controlli di sicurezza come il riconoscimento dell'impronta digitale o l'utilizzo di PIN, oltre che una password personale. Inoltre, le tue informazioni personali e i flussi di dati sono protetti da un elevato livello di crittografia, sviluppato sui più avanzati standard bancari.

I più elevati standard di sicurezza per i risparmiatori

L'ordinamento italiano tutela i risparmiatori italiani sottoponendo a stretta vigilanza tutte le società di gestione del risparmio come AcomeA SGR. In questo modo, l'operato di questo tipo di società è regolato da stretti vincoli legali e gli interessi dei risparmiatori sono difesi. In particolare, gli organi preposti a svolgere questi controlli sono CONSOB e Banca D'Italia.


Chi vigila sul nostro operato


L'ordinamento italiano garantisce i risparmiatori italiani sottoponendo a stretta vigilanza tutte le società di gestione del risparmio come AcomeA SGR. In questo modo l'operato di questo tipo di società è vincolato a stretti vincoli legali e gli interessi dei risparmiatori sono tutelati. In particolare, gli organi preposti a svolgere questi controlli sono CONSOB e Banca D'Italia.



Prima dell'adesione leggere il Prospetto e il KIID disponibili su questo sito alla sezione “Documenti e moduli”.

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Per maggiori informazioni sui criteri di assegnazione dei premi e riconoscimenti, rimandiamo alla sezione dedicata all’indirizzo www.acomea.it/it/premi-e-riconoscimenti/.